IL BLOG DI AMALIA

venerdì, dicembre 30, 2005

el belo de marina

stufo di essere deriso per la camicia da notte e per le corna,gianni si presenta in tutto il suo splendore Posted by Picasa

7 commenti:

Anonimo ha detto...

WOW!!!!
Very good man!!
I'd like to be there with him!!!!
Greetings by Trisha.

Come to visit my site:

www.fuckinsidepornofcculoculo.com

Kengah ha detto...

Lo preferivo in camicia da notte. Però ora che hanno fatto i commenti porno anche su di lui non si ingelosirà più,vero? Attento zio, non andare a vedere i brutti siti che poi tanto ti si scopre sempre!
Maria

Anonimo ha detto...

che vergogna!!! nel mondo degli industriali lapo ha dato il cattivo esempio

Anonimo ha detto...

le donne dello studio salvi ringraziano per aver potuto gioire e per essersi rifatte gli per cotanta bellezza e prestanza

GRAAAZZZIE
d'ora in poi la contabilita' ce la portera' solo lei non accetteremo nessun altro ( al limite ,perche' troppo giovane, Paolo )

Anonimo ha detto...

errata corrige: volevamo dire che ci siamo rifatte "GLI OCCHI"
WUAOooooooooo VIENI A VISITARE IL MIO SITO

HOPELESS EMPLOYERS

antonietta ha detto...

ma dove e' andato a finire il comune senso del pudore? e' questo l'esempio che diamo ai giovani? ohiboh

Lillo Gregiacci ha detto...

Giovanni quivi ritratto si presenta nella sua infinita bellezza scultorea. Una figura angelica dalle forme perfette, derivazione esplicita dell'armonia sprigionata dalle sculture di Lisippo, il fautore della nuova scuola di scultura nell'antichità greca: quella del ritratto fisionomico e individuale. La posa e l'aspetto esteriore del Giovanni Anacoreta, suggeriscono oltremodo implicazioni psicologiche ed emotive immense. Di indiscutibile impatto visivo. Giova(negli)anni.