IL BLOG DI AMALIA

mercoledì, ottobre 24, 2007

SEMBREREBBE

A prima vista sembrerebbe un bamboccione, invece lavora guadagna spende e pretende, comunque io l'ho sempre visto in compagnia della mamma a preparare il caffe' per le sue amiche (vecchie carampane)
A volte le apparenze......... non ci si capisce piu' niente!!!
Posted by Picasa

20 commenti:

L'avvocato ha detto...

Confermo...è un bamboccione , almeno nell'anima. Ma apriamo una discussione: bamboccioni si nasce o si diventa?

la zia di Yoghi ha detto...

ma io direi che bamboccioni si nasce ad esempio Yoghi a prima vista e' il prototipo del bamboccione poi in effetti e' ingegnere , fa almeno due lavori,e' regolarmente sposato,
swanagana e cazzeggia in continuazione ma non vive alle spalle di nessuno

paulbrams ha detto...

BAMBOCCIONI SI NASCE E CI SI RESTA PER TUTTA LA VITA!!!

I fratelli Bramanti ne sono un chiarissimo esempio!

cane bobby ha detto...

Sono d'accordo con paulbrams..bamboccioni si nasce...ma la vita ti può poi far cambiare strada..guardate il birto...l'impiego al nord gli ha impedito di esprimere la sua bamboccioneria latente...

Maria ha detto...

ma diciamo la verità: grandi colpe le hanno anche le madri italiane! infatti non appena un bamboccione prova a ribellarsi alla sua condizione per trovare la propria strada lontano dalla famiglia subito esse si trovano a soffrire della "Sindrome del Nido Vuoto"!!!

amalia ha detto...

le mamme possono anche soffrire, ma lo fanno in silenzio.ad esempio io sono stata soprannominata "HULLA" "madre tedesca" per la freddezza con la quale affronto le situazioni, certo ogni tanto parlo dei miei figli, ogni tanto gli telefono, mando dei messaggini , ma loro sono contenti....mah...?
Il nido vuoto poi alle volte e' anche bello ,tutto in ordine e pulito e poi c'e' sempre una nipotina pronta a riempirlo.
cari bamboccioni prendetevi le vostre responsabilita' e semai parlatene con Padoa Schioppa

l'americana ha detto...

.. mi chiedevo.. ma i bamboccioni sono una categoria prettamente maschile.. o esiste anche la femmina di bamboccione??

l'avvocato ha detto...

Spunto interessante .... secondo me non i bamboccioni sono solo maschi!!!! e poi mi sembra di capire che bamboccioni si nasce e si resta tutta la vita.....

la zia di Yoghi ha detto...

...veramente non si ha notizie certe di femmina del bamboccione,
e allora come si riproducono?...
saranno mica uno scherzo della natura?

Il nipote della zia di Yoghi ha detto...

per l'americana... probabilmente è la bambocciona...
Per quanto riguarda la riproduzione dei/delle bamboccioni/e occorre secondo me stabilire cosa c'è prima dei bamboccioni...ovvero cosa sono i bamboccioni prima di diventare tali ?

Yoghi ha detto...

comunque il problema bamboccioni non è solo italiano... ricordo a tutti il film Tanguy che narra le vicende di un bamboccione francese

L' ingegnere ha detto...

A me la mia mamma ha buttato via la cameretta il giorno deopo essermi sposato!

Yoghi ha detto...

Ma il bamboccione è un OGM?

l'americana ha detto...

.. NO!! il bamboccione e' chiaramente un prodotto naturale.. altro che OGM e'un prodotto DOCG..

Maria ha detto...

tanto tra poco arriveranno le scadenti imitazioni cinesi. propongo un marchio di qualità per slavaguardare il bamboccione nostrano!

Anonimo ha detto...

bamboccione made in italy ? o in all over the world

cane bobby ha detto...

I bamboccioni non si riproducono...questo è evidente...ma allora come possono essercene sempre? Forse che il bamboccione è una mutazione? C'è qualche esperto biologo molecolare nel blog?

l'americana ha detto...

..il bamboccione e' una mutazione dominante.. se eterozigote si manifesta.. se omozigote e' letale!! .. ma i bamboccioni fanno ben attenzione a riprodursi con non-bamboccioni...

cane bobby ha detto...

Ah, nell'altro post mi erop perso questa risposta...quindi è una mutazione dominante..interessante...penso che comunque la genetica non possa spiegare tutto..l'ambiente ha la sua importanza...c'è una componente appresa nel bamboccionismo...

Yoghi ha detto...

Sembra abbastanza chiaro che se in una coppia almeno uno dei componenti è un bamboccione allora
- l'altro componente se non è un bamboccione alora lo diventa
- la prole è invariabilmente costituita da bamboccioni
Questo sembra indicare che il bamboccionismo è una strategia evolutiva vincente