IL BLOG DI AMALIA

lunedì, luglio 26, 2010

E' SEMPRE LA SOLITA STORIA

COICIDENZE INCREDIBILI O DURA REALTA'?
DALL'ANTENATO ALESSANDRO MALASPINA AL CONTEMPORANEO PROF. CAVERNA LA RICERCA VIENE FINANZIATA DAGLI SPAGNOLI.
E IN ITALIA COSA VOGLIAMO FARE? SILVIOOOO VA BE' CHE CAVERNA NON E' UNA GNOCCA...............








21 commenti:

Prof. Caverna Fans Club ha detto...

Ma è comunque un bel gnoccone........

ciuccianebbia ha detto...

questi spagnoli si bevono tutto...dalle scie chimiche a barry manilow...ora il discendente...venderebbe la fontana di trevi se solo sapesse dovè! grandissimo prof caverna!!

Paolo ha detto...

Brava Amalia
Malaspina a torto non è rinomato come Cristofaro Colombo ma in fatto di navigazione era un Drago...
Lorenzo Bramanti Biologo molto apprezzato in Spagna, ma anche in Italia...
Certo per la ricerca italiana in genere son tempi di magra...eppure oggi al tg hanno parlato della scoperta, in campo medico, delle semaforine (non sono letteronze o veline, ma sono lo stesso molto intriganti)...sono sostanze che accelerano o bloccano la diffusione delle metastasi...
pur sottopagati i ricercatori italiani sono straordinari:-)

lakeviewer ha detto...

Ciao Valeria.

amalia ha detto...

@Paolo
grazie della tua visita , e' vero i ricercatori italiani risultano essere fra i migliori al mondo, ma fra i piu' maltrattati nel loro paese......
Lorenzo ( alias Prof.Caverna )e' apprezzato in Spagna ed in Italia ,ma pagato in Spagna.
Ho letto anch'io la notizia delle "semaforine" , mi pare molto consolante,speriamo che nessuno metta i bastoni fra le ruote a questi splendidi ricercatori.

nouvelles couleurs - vienna atelier ha detto...

:-) un caro saluto, lego sempre i tuoi post

nouvelles couleurs - vienna atelier ha detto...

:-) un caro saluto, lego sempre i tuoi post

l'avvocato ha detto...

Ancora complimenti al "nostro" Prof. Caverna, che ha trovato in Spagna la sua "America"....ma non mi stancherò di ripeterlo complimenti ad Amalia (il sangue non è acqua.....).
Devo tuttavia far notare che non appena inizia a venire fuori la verità ( v. post di Luigina) sulle irregolarità dei concorsi (basta vedere le classifiche per capire che ci sono dei brogli....le cognate sono in testa ma l'unico che pesca qualcosa è Ioghy...., gli ultimi arrivati al concorso terrazza continuano ad avere voti.....falsi....) ecco che Amalia sposta l'attenzione dei blogghisti su qualcosaltro.....

Anonimo ha detto...

... infatti si chiama Amaliasconi....

Il garante della pesca e delle terrazze ha detto...

Date le palesi irregolarità emerse nel conteggio dei voti chiediamo formalmente l' intervento di osservatori internazionali per le indispensabili verifiche

amalia ha detto...

@ Anonimo e garante della pesca: mio figlio Piercaverna e' il migliore ricercatore scientifico, mio figlio Pierpaolo e' il migliore ingegnere in circolazione e con la mia splendida Piernuora ha allestito la terrazza piu' bella del 2010
Io non mi chiamo Amaliasconi ma AMaliaspina, il mio blog e' il piu' interessante e il piu' vitale, io sono una grande pescatrice intucul a chi rema contro alla faccia di Ciollipietro.

Caverna ha detto...

Hey Hey, vogliamo commentare qualcosa sulla nobile discendenza di Amalia invece di ritornare sempre sulle polemiche della gara di pesca? Prendiamo spunto dalle notizie della stampa estera e commentiamo...su, dai..non esiste solo la gara di pesca...la nostra Amalia ha nobili origini..qualcuno commenti i fatti!!

Maria ha detto...

Bravo Caverna, per carità...ma non è che stavolta hai un pò esagerato?
Cioè non è che magari i discendenti "accreditati" dei Malaspina avranno qualcosa da ridire sulle affermazioni fatte da questo rappresentante del ramo cadetto?

l'avvocato ha detto...

Tutti conoscevamo la nobiltà d'animo di Amalia, ora giunge notizia della sua nobiltà di sangue.
Tutti quelli che come me e Amalia hanno le loro origini in Lunigiana ( i miei nonni erano di Tavernelle ma erano di umili natali....) conoscono bene tuttavia la storia dei Malaspina e le loro scorribande all'epoca non si salvava nessuna donzella e i figli illegittimi da quelle parti abbondano.....
Amalia tuttavia potrebebe discendere da Anna Malaspina la famosa cortigiana di Bastia che andò in Francia ad insidiare il Re facendo le scarpe alla Pompadour......

carlo ha detto...

@ l'avvocato:
l'origine di Amalia e' certa,ella discende dalla bellissima Bartolomea Formentini, una contadina amante di Cornelio Malaspina , che alla morte della prima moglie (si stenda un velo pietoso sulle cause di questa morte ) sposo' la Bartolomea. I figli nati dalle seconde nozze nel lontano 1600 dovevano prendere il nome della madre e cosi'ebbe inizio la dinastia dei Formentini-Malaspina. Piuttosto che Anna Malaspina io vedo rassomiglianze con Lucrezia Borgia

l'avvocato ha detto...

In effetti ...... sicuramente il signor Carlo è più informato di me ma sempre di discendenti illegittimi si tratta.....sulla bellezza niente da dire Amalia è sicuramente all'altezza del suo rango....

FORMENTINI FAN CLUB ha detto...

Il fatto che Bartolomea Formentini fosse una contadina e' una malignita' di Carlo forse geloso delle nobili origini di Amalia.......

Caverna ha detto...

Hey scusate ma sul giornale c'era il Prof Caverna...cioè no io volevo spostare l'attenzione sulle coincidenze dato che Alesandro Malaspina ando' dall'Italia alla Spagna per farsi finanziare un progetto di ricerca sull'ambiente marino....300 anni dopo il suo discendente fa lo stesso...discendente spirituale oltre che genealogico...navigatori e scienziati entrambi....perchè gira e rigira si parla sempre di Amaliasconi?

Anonimo ha detto...

Forse perchè Amalia ha il culto della personalità e tutti i blogghisti ne sono contagiati.....

Esther ha detto...

Direi di più, per ribattere all'Avvocato che gira il coltello nella piaga parlando di "discendenti illegittimi"...., non è forse noto a tutti che i ...."meticci" .... sono più belli, più intelligenti e più in gamba dei "purosangue"?....perciò .....
carissima Amalia ...."non ti curar di loro ma guarda e passa"..!!!

Luigina ha detto...

Complimenti al bravo Lorenzo che ha seguito le orme del suo nobile antenato. Molto interessanti le coincidenze. Purtroppo, come la storia insegna, il genio italico non è quasi mai stato adeguatamente apprezzato e remunerato in patria. Quanto ad Amalia, sono onorata di avere fra le mie amicizie una blogger d'alto lignaggio, nonostante le....malelingue (marito compreso)cerchino di sminuire la nobiltà delle sue origini, senza però intaccare mai la nobiltà del suo animo e il suo giusto orgoglio di mamma.
Quanto al concorso terrazza d'oro 2010, un uccellino mi ha cantato che il vincitore offrirà un pranzo a casa sua a tutti i partecipanti, perciò PAOLO E CHIARA aggiungete 2 posti a tavola anche per me e Gabriele;)A proposito quando finisce?
Un abbraccio a tutti.